Napoli, Tu Scendi dalle Scale – Festival delle Scale - VIII edizione
Dal 07/12/2019 al 07/01/2020
(Napoli)

Tu Scendi dalle Scale – Festival delle Scale di Napoli VIII edizione
dal 7 dicembre 2019 al 7 gennaio 2020

Napule è tutta rampe,
scalinate, scale, gradune, grade,
 gradiatelle, sagliute, scese, cupe, calate,
 vicule ‘e coppa, ‘e sotto, viculille,
vicule storte, vicule cecate. E song’ ‘a centenare
‘e vicule ca nun spontano,
o c’ ‘o purtone ‘nfunno
a spuntatora.
(Carlo Bernari)


Con questa poesia Carlo Bernari descrive il tessuto urbano della città e quei luoghi, spesso sconosciuti e dimenticati, che appartengono alla configurazione storica della città sorta su di un territorio naturalmente scosceso, fatto di colline sinuose con panorami mozzafiato dolcemente digradanti verso il mare, di solchi profondi, alvei di antichi corsi d’acqua, un intreccio di arte, natura e cultura ma anche di folklore e tradizione.

Il Coordinamento Scale di Napoli, l'Assessorato all'Ambiente e l'Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Napoli presentano l'ottava edizione di “Tu scendi dalle scale” - Festival delle Scale di Napoli, un ricco calendario di appuntamenti lungo le scale della città che collegano la zona collinare al Centro Storico della città e che saranno animate da iniziative, trekking urbano, passeggiate letterarie e musicali e momenti di riflessione, conoscenza e valorizzazione.

L'iniziativa si colloca in continuità con le attività svolte dal “Coordinamento per il Recupero Scale di Napoli” e impegnerà numerosi esperti ed artisti in molteplici e differenti iniziative che animeranno un calendario che va dal 7 dicembre 2019 al 7 gennaio 2020.

Il Coordinamento Scale di Napoli è formato da oltre 20 soggetti, prenderanno parte a questa VIII edizione del Festival delle Scale di Napoli le seguenti Associazioni, gruppi, istituzioni: Cittadinanzattiva Napoli Centro, Green Polis, Lo Sguardo che Trasforma, Associazione Napoletana Beni Culturali, Centro di Cultura Popolare, Locus Iste, Orchestra Liceo Statale Margherita di Savoia Di Napoli Diretta Dal M° Eduardo Ottaiano, APSIS e WWF Napoli, Legambiente Parco Letterario Vesuvio, la Cantautrice Oriana Lippa, Green Italia, Scale in Arte, il Cantautore Genny Avolio Con il coordinamento artistico di Antonio Acocella e il Coordinamento scientifico-organizzativo di Carmine Maturo.

IL PROGRAMMA

Sabato 7 dicembre
trekking per le scale di Capodimonte
Partenza da porta San Gennaro, salita per i Gradoni Capodimonte, discesa per le scale del Niccolini al
Tondo di Capodimonte.
Prima della discesa si farà una pausa relax nel Bosco di Capodimonte
(in caso di pioggia l'evento è posticipato a gennaio).
Appuntamento: Porta San Gennaro ore 10.30
cura di Cittadinanzattiva Napoli Centro e Green Polis
Quota associativa: 5,00 euro
Prenotazione obbligatoria: napolicentrostorico@cittadinanzattiva.it cell. 3294310601

Domenica 8 dicembre
"Come l'acqua che scorre: prosa e canto fluidi in Pedamentina"
Passeggiata spettacolo con prosa, danza e canzoni originali dal vivo.
A cura dell'Associazi
one Lo Sguardo che Trasforma
Appuntamento: ore 10,30 Piazzale San Martino presso inizio Scala Pedamentina
Contributo Associativo 12,00 euro
Prenotazione obbligatoria losguardochetrasforma@gmail.com cell. 3914143578

Sabato 14 dicembre
Nell'Ambito dell'Iniziativa 40 anni al Castello, discesa della Pedamentina con la sosta al QI Quartiere
Intelligente sullo Scalone ottocentesco Filangieri di Montesanto, guidata da Guido Liotti
Coordinamento Scale di Napoli.

Sabato 14 dicembre
Scale narrate, scale musicali: dal Petraio a Chiaia.
Il racconto della città attraverso i suoi camminamenti pedonali che dalla collina del Vomero scendono
verso il mare e che si conclude a palazzo Mannajuolo e con gli scenografici Gradino Francesco
d'Andrea con l'intervento del Coro Franco-Italiano di Napoli diretto dal Maestro concertatore Roberto
Franco.
ore 10.30 piazza Fuga ( funicolare centrale)
Percorso guidato a cura di Gabriella Guida – Associazione Napoletana Beni Culturali.
Contributo organizzativo € 6.00 a persona
info e prenotazioni ass.benicult@gmail.com- cell. 3358236123

Sabato 14 dicembre ore 12,00
ore 12.00 gradini Francesco d'Andrea
Intervento musicale del Coro Franco-Italiano di Napoli diretto dal Maestro concertatore
Roberto Franco.
Con il Patrocinio della I Municipalità

Domenica 15 dicembre
L’imbrecciata di Pontecorvo. Una nobile scala verso la Porta Medina
Percorso: da Piazza Mazzini a Montesanto
a cura dell'Associaizone Locus Iste
Appuntamento: Piazza Mazzini ore 10.00
Quota associativa:8 euro
Prenotazione obbligatoria: +39 3472374210 email: locusisteinfo@gmail.com

Giovedì 19 dicembre ore 12,00
Gradini Salita Pontecorvo
Orchestra Liceo Statale Margherita di Savoia Di Napoli Diretta Dal M° Eduardo Ottaiano
Con il Patrocinio della Municipalità 2

Sabato 21 dicembre
Passeggiata storico/musicale, a più voci lungo le Scale di Calata San Francesco.
L'itinerario è quello che si snoda lungo le scale che da via Belvedere al Vomero portano dritto fino al
mare, in piazza della Repubblica. Un nastro di poco più di un Km che interseca via Aniello Falcone,
via Tasso, via Crispi, per poi arrivare, attraverso via Arco Mirelli, alla Riviera di Chiaia.
A cura dell'Associazione l'Associazione APSIS e WWF Napoli
Appuntamento: via Cilea, angolo vico Acitillo (altezza negozio di giocattoli "Casa mia") ore 10,00
Contributo Associativo 12 euro
Prenotazione obbligatoria: apsisassociazioneculturale@gmail.com cell. 334 921 7465 / 327 732 2634

Domenica 22 dicembre
Scale Pendino Santa Barbara: Scoprire Palazzo Penne tra l’architettura fascista e la Napoli
medioevale.
Piazza Matteotti, via Diaz, via Medina, via S.Bartolomeo, rua Catalana, via Depretis, via Sedile di
porto, Pendino Santa Barbara, piazza Monticelli
A cura di Legambiente Parco Letterario Vesuvio – Percorso guidato dall'Architetto Maria Teresa
Dandolo
Appuntamento: piazza Matteotti ingresso Piazza Matteotti ingresso Posta centrale ore 10,00
Contributo associativo: Euro 5 a persona
Info tel. per prenotazione: 3388408138

Giovedì 26 dicembre 2019 (Santo Stefano)
"Come l'acqua che scorre: prosa e canto fluidi in Pedamentina"
Passeggiata spettacolo con prosa, danza e canzoni originali dal vivo.
A cura dell'Associazione Lo Sguardo che Trasforma
Appuntamento:Ore 10,30 Piazzale San Martino presso inizio Scala Pedamentina
Contributo Associativo 12 euro
Prenotazione obbligatoria losguardochetrasforma@gmail.com cell. 3914143578

Giovedì 26 Dicembre 2019 (Santo Stefano)
Canto l'Ammore concerto di Oriana Lippa
Le scale della memoria di vico Sant'Aniello a Caponapoli
Chiesa Sant'Aniello a Caponapoli ore 19,30
Ingresso gratuito

Domenica 29 dicembre
Da Piazza Plebisito a Castel dell'Ovo attraverso il Pallonetto di Santa Lucia
Appuntamento: Piazza del Plebiscito ingresso Palazzo Reale - ore 10.30
a cura dell'Cittadinanzattiva Napoli Centro e Associazione Green Polis
Contributo associativo:5 euro
Prenotazione obbligatoria:
Info:napolicentrostorico@cittadinanzattiva.it cell. 3294310601

6 gennaio 2020
L'Ascensione a Capodimonte
da via Foria a Capodimonte attraverso il Moiariello con momenti di meditazione camminata
Appuntamento: Caserma Garibaldi ore 11:00
Trekking Urbano a cura di Carmine Maturo – Green Italia e Associazione Green Polis
Quota associativa:5 euro
Prenotazione obbligatoria:
Info greenitalia@carminematuro.info cell. 3494597997

7 gennaio ore 18.00
presentazione Calendario Scattidipartecipazione presso Pizzeria Mammina Santa Brigida con
proiezoine di “scatti di Scale”
Contributo Musicale di Genny Avolio “Sagli e scinne”
A cura di Cittadinanzattiva Napoli Centro – Colori del Mediterraneo – Associaizone Scale in Arte
#ScattidiScale. I fotografi Scattidipartecipazione sono invitati a fotografare le scale durante le iniziative
del festival per raccontare il territorio. Lo scatto più bello votato su facebook riceverà in premio una
pizza il 7 gennaio . Info FB Scattidipartecipazione

Nel corso delle iniziative ci saranno momenti di riflessione sulla bellezza e il valore turistico paesaggistico identitario delle scale di Napoli.