MUSEI E SITI CULTURALI IN CAMPANIA: SETTEMBRE 2017 DA RECORD

Cinque siti presenti in Campania tra i primi 15 in Italia, per ingressi: dietro solo al Colosseo, infatti, record di visitatori per Pompei e per la Reggia di Caserta.
Ottimi risultati anche per il Museo Archeologico di Napoli, Paestum ed Ercolano.
E, ancora, lusinghieri rislutati per il parco archeologico di Elea-Velia e per gli altri siti della regione, presenti in tutte le province.

«La domenica al museo», l’iniziativa del ministero del Turismo, con ingressi gratuiti nei principali siti archeologici, culturali e luoghi d’arte d’Italia nella prima domenica di ogni mese, fa registrare un record per la regione Campania (dati riferiti al 3 settembre 2017).

La Campania risulta la prima regione d’Italia per accessi nella top 15: ben cinque siti sono presenti in questa speciale classifica. 

Questi i dati nei principali musei italiani: 31.174 Parco archeologico del Colosseo, 19.369 Pompei, 14.194 Reggia di Caserta, 9.924 Giardino di Boboli, 7.613 Galleria degli Uffizi, 6.397 Palazzo Pitti, 6.206 Galleria dell’Accademia di Firenze, 5.648 Museo Archeologico Nazionale di Napoli, 5.401 Villa D’Este, 5.372 Musei reali di Torino, 5.308 Museo nazionale romano, 5.303 Castel Sant’Angelo, 5.258 Parco archeologico di Paestum, 4.283 Parco archeologico di Ercolano, 4.093 Pinacoteca di Brera.