Il PONTE TIBETANO di LAVIANO (Salerno)
A Laviano (in provincia di Salerno), nell'Alta Valle del Sele, nel 2015 è stato inaugurato il Ponte Tibetano, sospeso a circa 80 metri d'altezza e lungo circa 90 metri.

?Progettato dagli ingegneri Roberto Castaldini e Sergio Paciello e situato in uno dei punti più stretti del "Vallone delle Conche" a una quota di circa 512 metri s.l.m., è composto in particolare da cavi in acciaio che corrono da una parte e l’altra del vallone.
?
I cavi sorreggono un piano di calpestio in grigliato antiscivolo da cui è possibile ammirare la valle sottostante (la percorrenza del ponte è sconsigliata a chi soffre di vertigini e ai soggetti non propensi a questo tipo di vedute.

?Il ponte è sovrastato dal castello di epoca medievale, anch'esso molto suggestivo.

A titolo informativo, si ricorda che Laviano (comune fortemente colpito dal terremoto del 1980 ma oggi ricostruito), insieme ai comuni di Colliano e Valva, è parte della Riserva naturale protetta Monti Eremita Marzano, istituita nel 1993.

info: http://www.comune.laviano.sa.it/index.php?action=index&p=222&art=79