LA CAMPANIA AL TOP PER I MUSEI: SECONDA REGIONE IN ITALIA
Per i musei, nel 2016 la Campania è la seconda regione d’Italia per numero di visitatori: oltre 8 milioni gli ingressi registrati nel 2016, con un aumento del 14,2 per cento rispetto al 2015.

Regina è Pompei (3,2 milioni di visitatori) ma ottimi anche i risultati della Reggia di Caserta (680mila turisti), del Museo archeologico nazionale di Napoli (450mila ingressi) e degli scavi di Ercolano (437mila). Un risultato molto buono anche per gli altri musei, siti archeologici e monumenti della Campania, che risulta al secondo posto in Italia dopo il Lazio e prima della Toscana.

"I dati del 2016 decretano un nuovo record per i musei italiani – spiega il ministro Dario Franceschini – i 44,5 milioni di ingressi nei luoghi della cultura statali hanno portato incassi per oltre 172 milioni di euro, con un incremento rispettivamente del 4 per cento e del 12 per cento rispetto al 2015 che corrispondono a 1,2 milioni di visitatori in più e a maggiori incassi per 18,5 milioni di euro”.

Gia' nel 2015 la Campania dei musei per la prima volta aveva superato la Toscana, registrando 7 milioni di visitatori e 35 milioni di euro di incassi rispetto a 6,7 milioni di ingressi e 29 milioni di euro di incassi.

PER I MUSE E I SITI CULTURALI IN CAMPANIA, VISITA L'AMPIA SEZIONE DI CAMPANIAMETEO CLICCANDO QUI

PER I SITI ARCHEOLOGICI IN CAMPANIA CLICCA QUI